Stasera al Camploy debutta “Il serpente” di Luigi Malerba

Stasera al Camploy il serpente teatro scientifico

Ultimo appuntamento con L’Altro Teatro venerdì 17 maggio al Camploy. Debutta “Il serpente” di Luigi Malerba.

La quindicesima edizione della rassegna L’Altro Teatro si chiude con un debutto. Questa sera, venerdì 17 maggio, alle 20.45 al Camploy, Teatro Scientifico – Teatro Laboratorio porterà in scena la prima nazionale de “Il serpente”, tratto dal romanzo di Luigi Malerba.

Un giallo a sfondo passionale, ma solo all’apparenza. Una delle perle della letteratura italiana del secondo ‘900 risulta, infatti, difficile da catalogare. Malerba crea una vicenda kafkiana, ossessiva, claustrofobica, con tratti decisamente umoristici, in cui il protagonista vive un’esistenza sostanzialmente alienata, solitaria e proprio per questo riempita dalle sue fantasie paradossali. «Un uomo comune che arricchisce la propria insignificante vita con delle menzogne».

Trasponendo in forma drammaturgica il clima surreale, comicamente doloroso, di un racconto ambientato nel cuore urbano di una Roma di metà degli anni ’60, con suggestioni di luoghi e di tipologie tuttora riscontrabili, si è cercato di mantenere fedelmente l’atmosfera rarefatta e come sospesa del romanzo.

In un periodo come quello attuale in cui si tende in modo ossessivo verso un’esistenza “social”, una storia così estrema, ma anche così umana, può suggerire una riflessione su alcune dinamiche individuali della nostra mente e dei nostri istinti.

Regia di Isabella Caserta e Francesco Laruffa, entrambi in scena. I biglietti saranno in vendita al Camploy la sera stessa dello spettacolo, a partire dalle ore 19.30. Intero a 14 euro. Riduzioni a soli 12 euro per over 65 e a 10 euro per i giovani con meno di 30 anni.

La rassegna L’Altro Teatro è organizzata dal Comune di Verona, in collaborazione con il Circuito Teatrale Regionale Arteven, Ersilia Cooperativa e EXP – Are We Human, con il sostegno della Regione del Veneto e del MIBAC, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali. Programma e informazioni sono disponibili sul sito www.laltroteatro.comune.verona.it.