Sento la Terra Girare, lo spettacolo di Teresa Mannino per il Veneto

“Com’è possibile che l’asse terrestre stia variando?” se lo chiede la protagonista di “Sento la Terra girare”,  con Teresa Mannino, ultimo appuntamento della stagione 2018-19 del Teatro Brillante martedì 19 febbraio 2019 alle 20.45. Scritto dall’attrice a quattro mani con Giovanna Donini, l’evento vedrà devolvere una parte dell’incasso all’iniziativa “Veneto in ginocchio” per favorire le zone colpite dal maltempo lo scorso anno.

“Per la sensibilità e il senso di appartenenza alla comunità regionale, il mondo della cultura e dello spettacolo del Veneto non poteva mancare alla grande gara di solidarietà nei confronti della montagna e delle altre aree del nostro territorio colpite lo scorso ottobre da una devastante ondata di maltempo. È bastato ipotizzare una iniziativa coordinata in tal senso tra Regione e AGIS e senza alcuna fatica, l’adesione di tante realtà si è rivelata subito, addirittura anticipando l’appello di oggi”.

Lo ha detto l’assessore regionale al territorio e alla cultura, Cristiano Corazzari, durante la conferenza stampa di presentazione dello scorso 19 dicembre, delle iniziative di solidarietà promosse dagli Enti e dalle Istituzioni della cultura e dello spettacolo a favore delle comunità della montagna veneta duramente colpite dal maltempo dei mesi scorsi.

Una tragedia reale – quella del Veneto flagellato dal maltempo – di fronte alla nuova consapevolezza della protagonista che, dopo anni passati rinchiusa in un armadio, “apre gli occhi” e si ritrova in un mondo in cui “nel mare ci sono più bottiglie di plastica che pesci, sulle spiagge più tamarri che paguri. Leggo che non c’è più acqua da bere e aria da respirare. Cose di pazzi! Ma la prova che qualcosa di epocale sta accadendo arriva quando vedo la pubblicità del filo interdentale per cani. Segno certo che stiamo per estinguerci al ritmo di zumba! Ma si parla sempre d’altro, di posteggi per mamme etero, di tablet a scuola, di ascolti televisivi, di fake news, di bonus bebè.”

Con la consueta, deflagrante ironia che l’ha resa famosa, Teresa Mannino ci mostrerà gli espedienti a cui tutti noi, nella vita di tutti i giorni, siamo assuefatti per non vedere cosa sta succedendo. Quel “parlare sempre d’altro” che in fondo è il rassicurante armadio della saggia comica di Zelig.