Rassegna Idem, si riparte tra genio e follia con Bergonzoni

Sarà Alessandro Bergonzoni, autore e attore teatrale di culto, ad inaugurare l’11° edizione della rassegna Idem che quest’anno ha scelto come tema “Genio e Follia”. L’appuntamento è per sabato 20 ottobre alle 21 al Teatro Filarmonico.

Un’analisi sul genio e le sue svolte spericolate in strade inesplorate sul confine con la follia. È questo il tema scelto da Idem per l’11° edizione della sua rassegna su movimenti culturali e artistici, opere e autori che segnano la nostra identità culturale. A inaugurare il percorso tra creatività e inconscio, sabato 20 ottobre alle 21 al Teatro Filarmonico, è Alessandro Bergonzoni con il suo nuovo spettacolo Trascendi e sali.

La kermesse proseguirà il 12 novembre con Massimo Recalcati che propone una riflessione di taglio psico-filosofico tra Freud, Nietzsche e l’arte; il 28 gennaio Gianni Canova narra l’estetica dell’angoscia nel cinema di Alfred Hitchcock; chiude il programma il 18 febbraio Vittorio Sgarbi con la lectio teatrale “A sregola d’arte” sulla folle genialità e la geniale follia di mostri sacri di letteratura e arte.

L’ingresso agli eventi fino alle 20.55 è riservato ai soci Idem. È possibile aderire all’associazione presso la Libreria Antiquaria Perini o il Verona Box Office, oppure tramite il sito www.idem-on.net. L’adesione dà diritto a partecipare gratuitamente ai 4 appuntamenti della rassegna e a 11 del Festival della Bellezza, organizzato da Idem con il Comune di Verona, in scena dal 31 maggio al 23 giugno.

Programma e informazioni sulla rassegna e anticipazioni sul Festival sono disponibili su pagina Facebook e sito dell’associazione Idem .

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.