Una serata “nu jazz” a Verona

Se siete appassionati di musica elettronica e dj set, vi segnaliamo questo evento al Colorificio Kroen di Verona, per la prima serata del Go~To 2019, che sarà domani, venerdì 11 gennaio.

Colorificio Kroen è un circolo culturale situato all’interno di un ex-colorificio nella zona della ZAI storica di Verona, in via Antonio Pacinotti. L’ambiente è focalizzato in particolar modo sulla proposta musicale e nasce per creare un punto di incontro, di discussione e di aggregazione; vanta un ricco programma di eventi e concerti, così come propone corsi, laboratori e vari workshop.

Domani sera segna l’aperutra della stagione 2019 Go~To, e vedrà la partecipazione del duo Alexander Nut e Patrick Gibin, per un’unica serata di “nu jazz”. Il “nu jazz” è una tendenza musicale caratterizzata dalla fusione di elementi tipici del funk, del soul, e dell’ electronic dance music con il jazz più classico.

Alexander Nut è un rispettato selector londinese  a capo di Eglo Records, label fondata nel 2008 assieme a Floating Points; domani con lui in consolle ci sarà Patrick Gibin, un nuovo artista di Eglo, con un EP in uscita nel 2019. I suoni della nuova scena nu-jazz inglese si fonderanno così nei con vecchi e nuovi classici selezionati.

Si ricorda che l’ingresso al concerto è consentito solo ai tesserati al circolo; per chi non fosse in possesso della tessera è sufficiente compilare la richiesta di tesseramento sulla pagina web del Kroen entro le 17.00 di domani e quindi ritirare la carta in loco. Non sarà possibile tesserarsi contestualmente all’evento. Buon ascolto.