Tobjah in concerto al teatro della Fucina Culturale Machiavelli

L’ultimo appuntamento di live music della stagione  #lecittàvivibili di Fucina Culturale Machiavelli è con il cantautore veronese Tobjah, che si esibirà venerdì 1 febbraio alle ore 21 nel teatro con la band Le forti luci.

Un concerto che è anche un riconoscimento, quello in programma venerdì 1 febbraio alle 21 nel teatro di Fucina Culturale Machiavelli: Tobia Poltronieri, in arte Tobjah, sarà protagonista della tappa conclusiva del tour Casa, finalmente.

Pubblicato nel 2018 per Trovarobato, Casa, Finalmente è il primo disco solista del cantautore veronese, che ha alle spalle un’intensa attività concertistica internazionale e progetti di successo. È un disco che parla di introspezione, la fotografia di un percorso mistico di riscoperta interiore, per un album che parte dal folk americano per arrivare a suggestioni psichedeliche.

Sul palco, assieme a Tobjah, venerdì ci sarà anche la sua band Le forti luci, formata da Miles Cooper Seaton, alla chitarra elettrica, Ernesto Da Silva alle percussioni e Saliou Ba al basso elettrico; saranno presenti anche altri ospiti speciali.

La serata di venerdì ingresso 8€ con consumazione inclusa; i biglietti saranno disponibili in teatro a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.