I Three Branches per il Cohen Jazz Club

Domenica 10 marzo la serata del Cohen sarà animata dalle note dei Three Brancehes, per un esclusivo concerto dal vivo, con inizio alle ore 20.00.

I Three Branches sono Achille Succi, al clarinetto e basso, Francesco Saiu alla chitarra elettrica e Giacomo Papetti al contrabbasso.  Three Branches è un no-leader trio dall’organico inusuale, formato da tre affermati musicisti del nuovo jazz italiano.

“Three branches” (tre rami) è un piccolo gioco di parole che richiama i rami d’albero nella traduzione dall’inglese e al contempo suona come “free branches”, ovvero rami liberi di muoversi, rami sciolti. Anche la musica di questa formazione è una sorta di jeux-de-mots, tra contenuti e forme diverse, fondato su un repertorio di brani originali di tutti i componenti.

Tre personalità molto diverse tra loro ma legate da radici comuni, qui in un continuo dialogo contrappuntistico, disegnano situazioni sonore imprevedibili e variegate. Come ramificazioni di un albero in lenta ma continua trasformazione, reminiscenze folk, improvvisazioni free jazz e insolite sonorità cameristiche si susseguono nel creare una musica che gioca con leggerezza colori diversi, dal pathos impressionista, all’ironia onirica, sino a divertenti ritmi tropicali.

Il concerto di domenica è al prezzo di 18€, con cena; intanto potete ascoltare qualcosa del gruppo cliccando qui.