I Be Forest fanno tappa al Kroen per presentare “Knocturne”

Stasera, alle 20.00, gli attesissimi Be Forest si esibiranno al Colorificio Kroen, il circolo culturale nella storica ZAI di Verona. La band pesarese presenterà al pubblico il nuovo LP Knocturne.

L’impegno e il tempo impiegati per la conclusione del nuovo album, hanno dato i proprio frutti: i Be Forest sono ora pronti per presentare al pubblico Knocturne, il loro ultimo LP.

I Be Forest mancavano dalla scena musicale dal 2014, da quando uscì Earthbeat, considerato un gioiellino della dark wave italiana. Tra percussioni dolenti e rabbiose e quella voce come un sussurro in un sogno Knocturne racconta la necessità di parlare con sé stessi nel modo più leale possibile, dichiarare i propri limiti per poi crescere e diventare ciò che si è.

Knocturne è un disco che vuole restare sulla linea del sipario, nel mezzo, tra le pieghe del velluto, immerso nel buio, cupo e curioso. In uscita a febbraio 2019 per WWNBB collective, I Be Forest lo presenteranno in un lungo tour internazionale che toccherà appunto anche il Colorificio Kroen.

Il concerto di stasera inizierà alle 22.30; in apertura si esibiranno i Submeet, band che prende spunto dalla scena shoegaze di fine anni ‘80 e la contamina col post punk moderno, coinvolgendo l’ascoltatore in un’esperienza sonora piena di melodie ipnotiche ed armonie eteree. Il dj set è a cura di GRUMŌ: Slavoj, Funk You! e Easy.

Il contributo per la serata è di 7€, se si è in possesso di tessera AICS 2018/2019, altrimenti il biglietto d’ingresso è ridotto a 5€ per i nuovi tesserati. Non sarà possibile tesserarsi contestualmente all’evento, ma entro le 17.00 di oggi potrete compilare la richiesta di tesseramento online.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.