“Febbre” Robbie Williams: allo stadio tutto è pronto

williams

I fans accampati, il divieto di alcol, gli operai al lavoro e il presidio delle Forze dell’Ordine. Ma i residenti mostrano tranquillità: “Siamo abituati agli eventi di massa”.

Quando lo stadio vive anche senza il calcio. Robbie Williams stasera incanterà il Bentegodi con il suo pop d’Oltremanica. La zona circostante da giorni è un brulicare di umanità: fans accampati in attesa dell’apertura dei cancelli, laboriosi operai alle prese con le ultime incombenze e il costante presidio delle Forze dell’Ordine in veste anti-terrorismo a garantire la sicurezza. Mentre il sindaco Federico Sboarina nei giorni scorsi ha firmato un’ordinanza di divieto di vendita di alcolici e di bottiglie di vetro o di metallo in tutto il quartiere Stadio.

In questo contesto, piuttosto vivace, continua placida la vita dei residenti. Una tranquillità figlia dell’abitudine, a causa del calcio,chi vive qui ormai ha fatto il callo agli esodi di massa dei grandi eventi.

“Sì siamo abituati e poi qui le Forze dell’Ordine sono in presidio costante” dice una signora abitante a pochi passi dallo stadio. “In Italia sono bravissimi sulla sicurezza” le fa eco una ragazza straniera. “Qua tutto è tranquillo” conferma un anziano signore in bicicletta.

Guarda il video di Tv7 Verona Network: