In Arena domani sera arriva “Jesus Christ Superstar”

L’energia della musica rock, la spiritualità come rivoluzione dell’anima, il carisma di un personaggio diventato un mito: non cambia il segreto del successo di “Jesus Christ Superstar”, il musical di Massimo Romeo Piparo nella versione originale di Andrew Lloyd Webber e Tim Rice, che tornerà domani, a partire dalle ore 20, all’Arena di Verona.

“Jesus Christ Superstar”, il capolavoro di Andrew Lloyd Webber e Tim Rice, è ormai passato alla storia come uno dei Musical più famosi e celebrati di sempre. L’Opera Rock più amata di tutti i tempi non invecchia, anzi rinnova il proprio messaggio di speranza e fiducia grazie a una storia dal valore universale, che unisce in un unico entusiasmo spettatori di ogni età e nazionalità. A testimoniarlo numeri straordinari: 23 anni di successi, 1.600 rappresentazioni, 190 artisti che si sono alternati nel cast, oltre 1milione e 700mila spettatori. Accanto al mitico Ted Neeley, l’Orchestra diretta dal Maestro Emanuele Friello, l’ensemble di 24 tra acrobati, trampolieri, mangiafuoco e ballerini coreografati da Roberto Croce, con le scenografie di Giancarlo Muselli elaborate da Teresa Caruso e i costumi di Cecilia Betona.