Mauro Buffa racconta i viaggi “Sotto il cielo dell’Australia”

Presentazione Libro Mauro Buffa Sotto il cielo dell'Australia

Venerdì 18 gennaio si parlerà di Australia a Verona, al Museo Africano, con lo scrittore Mauro Buffa, che presenterà il suo libro “Sotto il cielo dell’Australia”.

Tra città e deserti del continente down under” è il sottotitolo dell’ultimo libro di viaggio di Mauro Buffa, “Sotto il cielo dell’Australia“, che sarà presentato venerdì 18 gennaio dalle 20.30 in Sala Africa della Fondazione Nigrizia Onlus, al Museo Africano di Vicolo Pozzo 1. Conduce l’incontro Michele Bottazzo, coordinatore di “L’Angolo dell’Avventura Verona“. L’ingresso è libero e sarà possibile parcheggiare all’interno.

Mauro Buffa racconta l’Australia attraverso un viaggio anticonvenzionale, volto a conoscere il cuore di questo continente. Attraversa il Nullarbor Plain, uno dei più vasti deserti australiani, a bordo dell’Indian Pacific, il treno che va dall’Oceano Indiano all’Oceano Pacifico, percorrendo la seconda ferrovia più lunga del mondo dopo la Transiberiana.

Approda quindi nelle grandi città dove incontra emigranti di ieri e giovani lavoratori di oggi in cerca di un’alternativa alla crisi europea. Riparte lungo la costa sugli autobus di linea (australian greyhound) facendo tappa in cittadine anonime dove si comprende il concetto di “no culture land”. E infine arriva nel “red centre” del continente a Uluru, il luogo simbolo sacro agli aborigeni. Conclude il viaggio a Melbourne dove tira le somme riflettendo su quanto visto e vissuto: città costiere modernissime e con alta qualità della vita, territori interni isolati e desolati, il triste declino del popolo aborigeno.

Mauro Buffa, laureato in giurisprudenza, bilingue e direttore dell’Istituto culturale Mocheno a Palù del Fersina, ha sempre viaggiato in modo avventuroso, con diverse esperienze, soprattutto in bicicletta, in giro per l’Europa alla ricerca di emozioni sportive, storiche e letterarie. Ha lavorato come giornalista e ha scritto vari reportage di viaggio. Questo è il suo quarto libro con Ediciclo. I precedenti, tutti già presentati dalla Libreria Gulliver, sono: “Sulla Transiberiana” (2010), “Sulla Transmongolica” (2012) e “Usa coast to coast”. A fine 2018 è uscito il suo primo romanzo: “Il passato che non conosco” (Ensemble editore).

L’Angolo dell’Avventura di Verona, che organizza l’incontro insieme alla Libreria Gulliver, è una comunità di appassionati giramondo che dal 1990 promuove la cultura ed il piacere del viaggio.