Il camminatore “lento” Luca Gianotti stasera in Sala Africa

La Libreria Gulliver ed il CAI Cesare Battisti in collaborazione con Fondazione Nigrizia presentano il libro “Rapporto a Katzanzakis, La traversata di Creta a piedi”. Stasera l’autore, Luca Gianotti, dialogherà con Beppe Muraro.

L’appuntamento è per stasera, venerdì 10 MARZO 20:30, presso la Sala Africa della Fondazione Nigrizia Vicolo Pozzo 1 di Verona.

IL LIBRO

Luca Gianotti ha percorso per primo l’isola di Creta a piedi in 29 giorni, camminando da Est a Ovest,
attraversando le sue tre grandi catene montuose per poi camminare in riva al mar Libico, incontrando sul cammino paesi, villaggi, chiesette e monasteri in cui si respira un’aria piena di storia e di miti.
Questo libro è il racconto di quel cammino, che ora è diventato la Via Cretese, uno dei più belli al mondo. Ma è anche una storia di incontri con persone di oggi e del passato, con la letteratura, la musica e le arti di questa terra incantata, che fece nascere la nostra civiltà mediterranea e che ancora ha molto da insegnarci. Un viaggio profondo, a passo rigorosamente lento, nell’isola che Nikos Kazantzakis definiva la “perfetta sintesi tra Oriente e Occidente “ .
Nel dialogare con Beppe Muraro, presidente del CAI Cesare Battisti, l’ autore parkerà anche delle sue tantissime esperienze di viaggio ( dall’ Islanda al Kazakhistan, dal Sahara algerino ai trekking mediterranei che ha sempre privilegiato, ) e del cammino come terapia con il suo nuovo progetto www.deepwalking.org.

luca gianotti rapporto a kazantzakis
L’ AUTORE
Luca Gianotti è uno dei massimi esperti in Italia dell’arte del camminare, coordinatore della Compagnia dei Cammini, guida professionista sui più bei percorsi d’Europa, creatore del Deep Walking, con le sue tecniche di camminate meditative. Ha scritto L’arte del camminare (Ediciclo), Parole in cammino (Ediciclo), La spirale della memoria (Edizioni dei cammini), The Cretan Way (Anavasi) e Il Cammino dei briganti (Edizioni dei cammini).
Il suo sito personale è www.lucagianotti.it.