L’avventura oltre l’avventura. Otto aperitivi con narratori del nostro tempo

Copertina libro

Sabato 30 settembre, presso la Villa Albertini di Arbizzano di Negrar, Enrico Palandri presenterà L’inventore di sé stesso (Bompiani, 2017)

Per questo dobbiamo continuare a sognare, leggere e scrivere, la maniera più efficace che abbiamo trovato per alleviare la nostra condizione mortale,  per sconfiggere il tarlo del tempo e trasformare in possibile l’impossibile.

Mario Vargas Llosa, Elogio della letteratura e della finzione

Nell’ambito dell’esperienza del Premio Emilio Salgari di Letteratura Avventurosa e della maratona Il Veneto legge promossa dalla Regione del Veneto, l’Università del Tempo Libero con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Negrar e in collaborazione con l’Associazione e rivista “Ilcorsaronero”, il mensile “Pantheon. Verona Network”, la libreria Terradimezzo di Bussolengo organizzano un incontro mensile (di venerdì) tra lettori e narratori italiani da settembre 2017 a maggio 2018, con la convinzione e la speranza di proseguire nel tempo.

Si inizia con Claudio Gallo che colloquierà con Enrico Palandri, autore de L’inventore di sé stessoPoiché la letteratura è universale, ignorando barriere e confini, l’ingresso è libero. L’iniziativa promuove l’interesse per la lettura e, suggerendo un rapporto proficuo tra lettore e libro, ne suscita fascino e piacere. La lettura aiuta a comprendere, a interpretare e conoscere un’opera. Trasforma il sogno in vita e la vita in sogno. Contribuisce alla libera formazione della persona, interpreta il mondo ma non si arroga il compito di cambiarlo.  

Un brindisi inaugurale con i lettori di Negrar, della Valpolicella, di Verona, che vorremmo numerosi, allieterà il lungo percorso che si concluderà nel maggio 2018. Una prima occasione per incontrarsi e conoscersi.

Prossimo appuntamento: 20 ottobre 2017, Elena Pigozzi dialogherà con Simone Sarasso autore deNé uomo né dio. La grande saga di Ercole. La giovinezza (Mondadori, 2017).

Calendario: 17 novembre 2017 (Andrea Molesini); 19 gennaio 2018 (Marco Steiner); 16 febbraio 2018 (Beatrice Masini); 16 marzo 2018 (Marcello Simoni); 20 aprile 2018 (Valerio Varesi; 11 maggio 2018 (Darwin Pastorin).

Per informazioni: Università del Tempo libero di Negrar, e-mail: info@utlnegrar.it, cell. 345 0578045, 347 6160443; Assessorato alla Cultura del Comune di Negrar, e-mail cultura@comunenegrar.it , telefono: 045.6011665 – 666.