L’Eritrea raccontata in un reportage

Lo scrittore milanese Alessandro Pellegatta porterà un altro dei suoi reportage all’attenzione del pubblico veronese con l’incontro Eritrea. Fine e rinascita di un sogno africano. L’appuntamento è per venerdì 2 febbraio.

È un reportage storico su una terra poco conosciuta, l’Eritrea, quello che lo scrittore milanese Alessandro Pellegatta esporrà venerdì 2 febbraio nella sede di Fondazione Nigrizia. La presentazione del libro Eritrea. Fine e rinascita di un sogno africano, si terrà alle 20.30 nella Sala Africa della Fondazione in vicolo Pozzo 1, alla presenza dell’autore Alessandro Pellegatta.

Lo scrittore, già ospitato in passato dalla Libreria Gulliver con altri reportages narrativi su Iran, Etiopia e Oman, aiuterà il pubblico a riscoprire l’Eritrea non solo grazie al suo lavoro personale, ma anche grazie al supporto di filmati rari.

L’incontro, a ingresso libero e organizzato dalla Libreria Gulliver in collaborazione con Fondazione Nigrizia, sarà l’occasione per presentare in anteprima la tappa veronese della mostra  Etiopia, la bellezza rivelata, appena aperta a Roma. L’esposizione, infatti, dopo Napoli e Addis Abeba arriverà anche nella città scaligera.