La Vespa a Verona, una mostra per celebrarne il design

Si terranno oggi, venerdì 21 settembre, i colloqui di ammissione per i bienni magistrali dell’Accademia di Belle Arti di Verona che, contestualmente alla chiusura delle iscrizioni, patrocina la rassegna “Open d’autunno“, che si svolgerà tra il mese di settembre e dicembre 2018.

La kermesse è stata presentata negli scorsi giorni scorsi alla presenza dell’assessore alla Pianificazione urbanistica e all’Ambiente Ilaria Segala, il presidente dell’Ordine degli Ingegneri Andrea Falsirollo e il vice presidente Valeria Reale Ruffino, il consigliere del Consiglio Nazionale degli Ingegneri con delega alla formazione Luca Scappini, il vicedirettore dell’Accademia di Belle Arti di Verona Antonella Andriani, il presidente del Vespa Club Verona Luigi Bertaso, oltre ai rappresentanti di enti e associazioni che collaborano all’iniziativa.

In particolare sabato 10 novembre dalle 10 alle 12, si terrà, nella sede dell’Ordine degli Ingegneri di Verona e provincia, il convegno e l’inaugurazione della mostra La Vespa a Verona. Storia ed evoluzione di un mito della mobilità contemporanea. L’esposizione sarà visitabile fino al 15 dicembre.

Il focus della mostra sarà sul design industriale del motorino italiano per eccellenza, diventato negli anni oggetto di collezione e fenomeno di aggregazione sociale. L’evento è promosso in collaborazione con il Vespa Club Verona, che celebrerà nel 2019 i suoi 70 anni di fondazione, l’Accademia di Belle Arti di Verona, il Registro Storico Vespa, Commissione Storia e Musei ASI.

Guarda l’intervista alla vicedirettrice dell’Accademia di Belle Arti Antonella Andriani: