La Scala crea i cori nelle scuole di periferia

Il 31 maggio 2020 sarà proposto un grande concerto sul palco del teatro milanese.

La Scala di Milano va nelle scuole di periferia. È lì infatti che nasce il progetto ‘La Scala fa scuola. Un coro in città‘, che coinvolge direttamente l’Accademia della Scala. All’Accademia è stato concepito un corso per direttori di coro che insegni a dieci giovani a guidare i cori che saranno create nelle dieci scuole milanesi indicate dall’Ufficio Scolastico. Scuole ad esempio nella multiculturalissima via Padova (l’Istituto Ciresola), o a San Siro-Baggio, zona di case popolari (istituto Munari).

Si tratterà di cori di circa 25 bambini ciascuno che il 31 maggio del prossimo anno si esibiranno tutti insieme con il coro delle voci bianche della Scala nel palco principale del teatro. «Apprezzo la capacità della Scala di aprirsi e allinearsi alla città» ha detto il sindaco Giuseppe Sala alla presentazione dell’iniziativa sostenuta anche dalla fondazione Tim. (Ansa)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.