La prima messa internazionale di Verona Minor

Verona Minor Hierusalem S. Tomaso concerto

Musica, spiritualità e condivisione del patrimonio culturale sono i valori alla base delle cinque messe internazionali della Diocesi di Verona, organizzate dai volontari di Verona Minor Hierusalem.

La prima si è svolta domenica 5 maggio nella chiesa di San Tomaso Cantuariense ed è stata inserita nel calendario del Festival Biblico. La messa è stata celebrata in latino dal Vescovo Zenti con letture in inglese e spagnolo, salmo in francese e Vangelo procalamto in tedesco.

I volontari bilingue e madrelingua di Verona Minor hanno tradotto simultaneamente la celebrazione e hanno anche curato l’accoglienza di turisti, stranieri e fedeli. Presente anche il sindaco Sboarina.

La messa è stata preceduta da un concerto dedicato a Mozart, che da giovane suonò proprio della chiesa di San Tomaso. A celebrare il compositore austriaco l’Orchestra d’archi Gaetano Zinetti, diretta da Marco Morelato, accompagnata dal Coro Città di Piazzola sul Brenta, con il maestro Paolo Piana.

Le prossime messe internazionali, sempre accompagnate da esibizioni in musica, saranno il 12, 19 e 26 maggio e il 2 giugno. Il 12 maggio l’appuntamento è nella chiesa di S. Maria in Organo.