La dedica di Google alla veneta Elena Cornaro Piscopia

doodle Google-Elena Cornaro Piscopia

Nell’anniversario della nascita, 5 giugno 1646, Google dedica il proprio doodle (l’immagine sopra alla barra di ricerca) alla filosofa e teologa veneziana Elena Lucrezia Cornaro Piscopia, ricordata per essere stata la prima donna al mondo a ottenere un dottorato.

Fin da giovanissima venne avviata allo studio di greco e latino, con il sostegno del padre Giovan Battista. Proseguì poi gli studi approfondendo ebraico, spagnolo, francese e arabo, ma anche musica, matematica e astronomia. I suoi maggiori interessi furono però la filosofia e la teologia.

Dopo la nomina a membro di diverse prestigiose accademie, Elena Cornaro Piscopia si laureò all’Università di Padova nel 1678. A causa dell’opposizione del cardinale Gregorio Barbarigo non poté laurearsi in teologia, ma le venne concesso il titolo in filosofia.

Oggi, 5 giugno 2019, a 373 anni dalla sua nascita, Google le ha dedicato il proprio doodle. «Penso sia fondamentale evidenziare i successi delle donne in campo accademico – ha detto l’autrice dell’illustrazione Alyssa Winans –, non solo per ispirare le studentesse di oggi a riconoscere ciò che possono raggiungere, ma anche per offrire un’immagine accurata del contributo delle donne nel corso della storia».

Elena Cornaro Piscopia morì a Padova il 6 luglio 1784.