Vinitaly: porte aperte alla Capitolare

Biblioteca Capitolare di Verona
La Biblioteca Capitolare di Verona

Con l’arrivo di Vinitaly anche la Biblioteca Capitolare di Verona ha deciso di aprire, in via eccezionale, le porte della mostra Verona al tempo di Ursicino nell’anno del Signore 517, crocevia di uomini, culture e scritture. Al centro dell’esposizione, che celebra i 1500 anni del codice di Ursicino, ci saranno i più importanti codici del periodo tra la fine dell’Impero Romano e le invasioni barbariche. La mostra, in programma fino al 16 maggio, resterà aperta alle visite guidate da venerdì 13 a domenica 15 aprile.

È in programma fino al 16 maggio e da domani, 13 aprile, in vista dell’apertura di Vinitaly, la Biblioteca Capitolare aprirà straordinariamente le proprie porte ai visitatori per la mostra Verona al tempo di Ursicino nell’anno del Signore 517, crocevia di uomini, culture e scritture. Un’esposizione che avrà come protagonisti i più importanti codici del periodo tra la fine dell’Impero Romano e le invasioni barbariche.

La Biblioteca Capitolare di Verona, in collaborazione con il dipartimento Culture e Civiltà dell’Università di Verona, celebra con la mostra i 1500 anni di un libro straordinario: il codice di Ursicino, datato 517.

Le visite guidate si terranno: venerdì 13 aprile alle 16 e alle 17; sabato 14 aprile alle 10, 11, 12, 16 e 17; domenica 15 aprile alle 10, 11 e 12;

Il biglietto d’ingresso permetterà inoltre di accedere alle sale del Museo Canonicale, generalmente chiuso al pubblico.

La mostra è realizzata con il contributo della Fondazione Cariverona e della Regione Veneto, con il patrocinio del Comune di Verona, con la collaborazione scientifica e curatoriale del Dipartimento Culture e Civiltà dell’Università di Verona e grazie all’organizzazione di Fondazione Discanto con il supporto dell’associazione Amici della Biblioteca Capitolare di Verona.

Per info e prenotazioni: info@capitolareverona.it – www.bibliotecacapitolare.it o 045 8538071 – 388 5758902