Verona ricorda Mozart con un concerto narrato

Stasera, in sala Maffeiana, il concerto in occasione dei 250 anni dall’arrivo di Mozart a Verona. Lo spettacolo si terrà nella stessa sala in cui, ancora giovanissimo, si esibì il compositore. 

Il 6 maggio 2019, alle ore 21:oo, presso la Sala Maffeiana dell’Accademia Filarmonica si terrà il concerto narrato Mozart in Verona, parte della rassegna Primavera – Music Season in Verona. In occasione dei 250 anni dall’arrivo di Mozart a Verona arriva un concerto che riporta la città indietro nel tempo. Si terrà nella stessa sala in cui il compositore, ancora giovanissimo, venne acclamato per il suo talento.

Voce narrante della serata sarà Luca Ciammariughi, concertista, conduttore radiofonico e scrittore quotidianamente in onda su Radio Classica. Al pianoforte la giovane Anna Song, solista internazionale, che eseguirà le sonate per pianoforte del maestro di Salisburgo.

Primavera Music Season prevede 8 appuntamenti, dal 1 aprile al 17 giugno 2019, in location esclusive della città di Verona. Un percorso nella storia della Musica, dagli splendori del Barocco alla modernità del Novecento passando per Classicismo, Romanticismo, jazz, concerti multimediali e commistioni tra arti musicali e figurative.

Il progetto, inoltre, si fa strumento sociale. Il ricavato, infatti, verrà devoluto a iniziative e associazioni che operano attivamente sul territorio.

La stagione, con il patrocinio della Regione Veneto e il Comune di Verona, è ideata e organizzata da Gaspari Foundation. La fondazione privata, nata nel 2018, si dedica alla promozione delle arti e della cultura, alla valorizzazione dei giovani talenti e al benessere della comunità sociale.