Univerò chiude con Milo Manara e Matteo Marzotto

La terza giornata di Univerò 2018 prende oggi il via con il Legal day. Accanto alle professioni legali saranno al centro dell’ultimo appuntamento anche arte, impegno sociale e sostenibilità. Presenti il Pm Catello Maresca, il fumettista Milo Manara, l’imprenditore Matteo Marzotto e la direttrice dei Musei Civici Francesca Rossi.

Al dipartimento di Scienze Giuridiche l’intera mattinata di oggi sarà dedicata alla giustizia nelle sue diverse declinazioni. “Il racconto di un mestiere particolare”, è titolo dell’incontro con il Pm della Procura di Napoli, Catello Maresca. Tra i protagonisti dell’incontro anche il presidente del Tribunale di Verona Antonella Magaraggia e quello dell’Ordine degli avvocati di Verona Alessandro Rigoli. I rappresentanti degli studi legali Arata e Associati, Gianni Origoni, Grippo, Cappelli e Partners e NCTM racconteranno “Come si diventa avvocato di uno studio legale associato” mentre nel pomeriggio, a partire dalla 14.30, saranno offerte opportunità di reclutamento con i rappresentanti degli studi legali associati.

Anche il Polo Santa Marta sarà teatro del secondo Recruitng day: dalle 9.oo alle 18.00, gli studenti incontreranno i referenti di Calzedonia, Agsm, Air Dolomiti, Barner, Editrice La Scuola, Coca Cola, Decathlon, Gardaland, Lidl, Mondadori e Volotea. Sempre a partire dalle 9,  sono previsti una serie di incontri con diverse figure professionali appartenenti al mondo del business. Pier Valter Azzoni e Luca Lorenzetti di Deloitte e Touche parleranno agli studenti di “Business game: analizzare criticamente un bilancio”. In contemporanea, dalle 9.00 alle 11.00, si terrà il workshop “Scoprire, innovare, sviluppare: l’identikit dell’imprenditore”, con Serena Cubico dell’Università di Verona. A seguire, dalle 11.00 alle 13.00, il workshop dal titolo “La previdenza di domani: Inps incontra i giovani” con Silvia Zuliani dell’Inps Veneto.

Nel pomeriggio spazio all’arte. Dalle 14.00 alle 16.00, gli studenti potranno partecipare all’incontro “Le professioni dei Beni Culturali” con Carlo Avanzini dei Musei civici veronesi, Tiziana Franco dell’università di Verona, Fabio Lotti della Cooperativa Yeah, Federica Pascotto di Arts Stories e infine la direttrice dei Musei civici veronesi Francesca Rossi. Un altro imperdibile appuntamento è in programma, sempre alle 14.00 in aula 6, con il fumettista Milo Manara chiamato a raccontare il mestiere del disegnatore.

Al festival del placement si parlerà anche di impegno sociale e professioni sanitarie. Infatti dalle 16.00 alle 18.00, in aula 6, l’imprenditore Matteo Marzotto affronterà il tema “Impresa e impegno sociale” raccontando l’esperienza della Fondazione ricerca Fibrosi Cistica. Contemporaneamente, in aula 11, si potrà assistere al dibattito dal titolo “Vado o resto? Focus sulle professioni medico – sanitarie in Italia e all’estero” con la presenza di Maurizio Cecconi del Humanitas Research Hospital, Annalisa Malgieri del Ministero della Salute, Alfredo Guglielmi dell’università di Verona. Dalle 16.00 fino alle 18.00 in aula 6, è fissato l’incontro dal titolo “E-bike e tecnologie smart per una ciclabile sostenibile: i nuovi lavori” con Gary Fabris del gruppo veicoli elettrici Confindustria Ancma, Marco Passigato e Federico Schena dell’università di Verona.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.