Teatro Ristori, presentata la stagione 2018-2019

All’insegna dell’innovazione, nella progettualità e nella scelta dei linguaggi, il programma della stagione 2018-2019 del Teatro Ristori. Tra le rassegne, la concertistica, il jazz e l’educational

Il Teatro Ristori innova, e lo fa nella progettualità, nelle iniziative, e nella ricerca di nuovi linguaggi. Oltre 100 gli eventi inseriti nel cartellone della stagione 2018-2019, presentato questa mattina nel foyer del teatro. Concertistica, barocca, jazz, danza, prosa ed educational le rassegne che guideranno l’edizione in partenza il 16 ottobre, con il celebre oratorio di Antonio Vivaldi Juditha Triumphans Rv 644 interpretato dal catalano Jordi Savall, massimo esperto di musica barocca.

Un’offerta che si rivela dunque ampia e coinvolgente.

“Innovare rispettando la tradizione” questo l’obiettivo del Teatro Ristori, fortemente sostenuto da Fondazione Cariverona. Un teatro che vuole rivolgersi sempre di più anche ai giovani