“Nostra Italia del miracolo” in scena al Teatro Laboratorio

Sabato 8 aprile ore 21 al Teatro Laboratorio (ex arsenale) è di scena lo spettacolo “Nostra Italia del miracolo”, che parla di Camilla Cederna.

Le parole della giornalista di costume e società sono il punto di partenza di un insolito giro d’Italia: dalla guerra alla Liberazione, dal boom economico agli anni di piombo, dalle televisioni commerciali alle piogge acide, Camilla Cederna ci racconta una società che cambia a velocità impressionante; col suo occhio attento la registra, la descrive, la svela.

Perché scegliere di parlare di e attraverso Camilla Cederna? Camilla è donna, pienamente e fieramente. Non si ‘traveste’ da uomo per aumentare la sua credibilità nel mondo ‘maschilista’ a cui appartiene (quello del giornalismo). È una donna ‘femminile’: si veste alla moda, è sempre truccata, pettinata, ingioiellata. Camilla è donna senza rinunce.

Colta e raffinata, orgogliosa e sicura di sé, benestante e milanese, in anni caldi e pericolosi nell’Italia che cambia, Camilla sembra l’antitesi della donna rivoluzionaria che lotta nelle piazze. In realtà anche Camilla si arrabbia e si indigna, ma la sua arma è la penna, precisa, tagliente, affilata dall’intelligente occhio con cui osserva il mondo. Camilla è una giornalista senza mezzi termini. Giornalista per passione, per amore, per professione.

Drammaturgia e regia di Giulio Costa. In scena Maura Pettorruso. Produzione di Trento Spettacoli.

Info 045/8031321 – 3466319280www.teatroscientifico.com

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.