Medici senza frontiere, due appuntamenti sul territorio veronese

Prosegue anche sul territorio veronese l’attività di divulgazione e di sensibilizzazione di Medici senza frontiere sul tema degli aiuti umanitari.  Giovedì 16 maggio, alle ore 20,45 a Marcellise di San Martino Buon Albergo, nella Parrocchia di Marcellise (via Della Chiesa 5) è in programma un incontro con la cittadinanza sul tema «L’impegno di Medici Senza Frontiere nel portare assistenza medico-umanitaria alle popolazioni in pericolo».

Interverranno la prof.ssa Elda Baggio dell’Università di Verona, chirurga e operatrice umanitaria di Msf con ampia esperienza nel campo umanitario con missioni in Siria, Iraq, Yemen. Repubblica Democratica del Congo, Haiti, e la dr.ssa Sara Girardi, legale e operatrice umanitaria veronese di Msf con missioni in Sud Sudan, Nigeria, Afghanistan. Introdurrà l’incontro il coordinatore Medici Senza Frontiere – Gruppo di Verona, Giovanni Di Cera.

L’appuntamento verterà, con proiezione di immagini, sulle testimonianze delle operatrici umanitarie sulle condizioni di vita e di salute delle popolazioni assistite durante i propri progetti con Medici Senza Frontiere.

Venerdì 17 maggio, alle ore 20 a Valeggio sul Mincio, un’altra serata di solidarietà e convivialità  per Medici Senza Frontiere. Nell’occasione, previa prenotazione,  sarà possibile partecipare a una cena di solidarietà presso il Pastificio Remelli, in via A. Sala, 30 a Valeggio. Parte del ricavato verrà devoluto all’associazione a sostegno del fondo emergenze.

Parteciperanno all’iniziativa Giulia Maistrelli, ostetrica e Enrico Vallaperta, infermiere, entrambi operatori di Medici Senza Frontiere che racconteranno brevemente le loro esperienze umanitarie con Msf.

Per le prenotazioni e informazioni: Telef. 0454620140 – Cell. 3454639168 e-mail: info.verona@rome.msf.org Fb: @msf.verona