Il Maestro, I Discepoli al Teatro Ristori

orchestra

Questa sera alle ore 20.30 presso il Teatro Ristori, organizzatore dell’evento e dell’intera rassegna sulla Musica Barocca, si terrà lo spettacolo  “Modo Antiquo”, diretto da Federico Maria Sardelli.

Modo Antiquo”, lo spettacolo presentato questa sera al Teatro Ristori alle ore 20.30, è il concerto che apre la rassegna “Musica Barocca al Teatro Ristori”, che proseguirà fino al 4 maggio. Lo spettacolo presenterà brani classici di Arcangelo Corelli, Georg Friedrich Händel e Antonio Vivaldi. Il concerto è diretto dal Maestro Federico Maria Sardelli, direttore, compositore e flautista, manche pittore e autore italiano, vincitore nel 2009 del “Gonfalone d’Argento” del Consiglio Regionale della Toscana per «l’eclettismo artistico e lo spessore culturale evidenti».

L’intero programma nasce per una grande occasione: festeggiare i 450 anni dalla nascita di Claudio Monteverdi, compositore italiano che segnò il passaggio dalla musica rinascimentale alla musica barocca.  La stagione della musica barocca si propone come una gemma preziosa nella programmazione del Teatro Ristori, che grazie alla sua straordinaria acustica è il luogo ideale per esprimere al massimo le emozioni che derivano da tale repertorio. Sarà una sfida, in quanto la Musica Barocca non trova uno spazio esclusivo in Italia, nonostante l’influenza della musica italiana in passato come oggi. Proprio per questo, nell’edizione 2017 si è voluto valorizzare l’eccellenza italiana, come Federico Maria Sardelli, grande protagonista della rinascita del teatro musicale vivaldiano dei nostri tempi. Provengono, infatti, dalla sua visione le prime rappresentazioni, incisioni ed edizioni mondiali di numerose opere inedite di Antonio Vivaldi.

Saranno protagoniste, per tutto il percorso del Teatro Ristori, le grandi emozioni che scaturiscono dalla musica, ancora più potente quando eseguita dal vivo.