Fucina Machiavelli, storie di maledizioni marine

I-shot-the-albatross

“I shot the Albatross. Il mare, i suoi canti, le sue maledizioni”. Questo il titolo dello spettacolo che stasera alle ore 21, partirà da Coleridge e arriverà a Melville.

Una storia che vede l’uomo e la natura faccia a faccia, raccontata attraverso un repertorio preziossissimo: le sea shanties, le canzoni del mare.Il tempo del mare è un tempo di fatica, e solo il canto lo può sostenere; un tempo di prodigi, e solo fermarsi a raccontarlo ha il potere di salvare. Il prossimo appuntamento in via Madonna del Terraglio 10 è un concerto-spettacolo originale di Fucina Culturale Machiavelli. Stasera, sabaro 18 febbraio alle ore 21, il poema di S. T. Coleridge, La ballata del vecchio marinaio, nella vicenda dell’ingiusta uccisione dell’Albatross, mitica creatura portatrice di buon augurio e simbolo della simbiosi tra uomo e natura, si intreccia con la narrazione di H. Melville e una riflessione contemporanea sulla natura, sul nostro ruolo nel mondo, e da dove nasca la volontà di fare il Male. Una storia antica, che arriva però a toccare il tema dell’attivismo ambientalista di oggi.
Il racconto è condotto dal Marinaio, magistralmente interpretato dall’attore Andrea De Manincor, personaggio illuminato perché graziato, dopo aver attraversato l’inferno nel suo estremo rispecchiamento con la Natura ed essere ritornato a raccontarlo, mentre l’Ensemble Machiavelli con le voci di Tommaso Rossato e Omar Kamata ripercorrono l’antico canto delle Sea Shanties, dalla tradizione popolare marinaresca, accompagnati dal violino di Stefano Soardo e la fisarmonica di Thomas Sinigaglia.
Un repertorio poco conosciuto e dal sapore antico, salato come il mare.
I shot the Albatross. Il mare, i suoi canti, le sue maledizioni
sabato 18 febbraio 2017 ore 21.00 con:
Andrea De Manincor
Ensemble Machiavelli

Scene e light design Marilena Fiori

Teatro ex Centro Mazziano
Via Madonna del Terraglio 10, Verona
Il foyer apre dalle 19.30 con aperitivo

Biglietti

13€ intero
10€ ridotto under 30-over 65
8€ ridotto univr

Biglietti disponibili QUI

oppure a Verona Boxoffice in via Pallone 16, Verona