Errore sull’agenda, Giordano non si presenta e si scusa al telefono

Il noto giornalista e scrittore Mario Giordano sarebbe dovuto intervenire questa mattina in Sala Gozzi per la presentazione del suo ultimo libro, ma un errore di comunicazione non gli ha permesso di essere presente all’appuntamento organizzato da Fratelli d’Italia.

Sguardi perplessi e volti delusi questa mattina in Sala Gozzi a Palazzo Barbieri. Alle ore 11, sarebbe dovuto venire, ospite di Fratelli d’Italia, il giornalista e scrittore Mario Giordano, per presentare il suo libro dal titolo “L’Italia non è più italiana”, un volume di denuncia e al contempo un grido d’allarme per ricordare la massiccia svendita di aziende e patrimoni italiani passati in mano straniera. Un’errata comunicazione tra il suo staff e gli organizzatori dell’evento ha fissato però l’appuntamento alle 17 sull’agenda del già direttore di Studio Aperto e del TG 4, il quale si è scusato con una telefonata microfonata in sala.

A fare comunque da eco al messaggio lanciato da Giordano sulla sua ultima pubblicazione edita da Rizzoli nel 2019 è l’on. Ciro Maschio che non nasconde la simpatia politica e le affinità che legano Fratelli d’Italia al giornalista piemontese.