Alla Ri-scoperta di Sommacampagna

Al via il 4 aprile la rassegna «Sommacampagna si racconta», nella quale giovani del territorio illustrano aspetti peculiari, così come curiosità e notizie poco note, del comune sulle colline moreniche. Diverse le iniziative in calendario, tra cui incontri informativi e uscite, e una caccia al tesoro per tutta la famiglia. Il ciclo proseguirà anche in autunno.

 L’amministrazione comunale di Sommacampagna, nell’ambito delle strategie per la promozione del territorio, sta focalizzando l’attenzione su progetti di coinvolgimento della popolazione, in una politica di cittadinanza attiva, creando occasioni per l’aggregazione di persone, per lo più giovani, per dar voce al territorio e al suo patrimonio, artistico, storico e naturalistico. In un’ottica di museo diffuso, si vuole dare la possibilità ai cittadini stessi di farsi promotori e guide del territorio.

In questo contesto si collocano alcune iniziative che partiranno la prossima primavera. Fulcro di queste attività sarà il progetto “Sommacampagna Si Racconta. Ri-conoscere il nostro territorio”.

Il progetto. Constatata la presenza di numerose persone sensibili al tema della promozione del territorio e la presenza di un pubblico interessato a conoscerlo, l’amministrazione ha deciso di proporre un  progetto complesso e ambizioso. Si tratta di un corso finalizzato alla conoscenza e ri-scoperta del nostro comune, dove i diversi incontri saranno tenuti o moderati dai giovani che si sono avvicinati in occasione delle giornate FAI e delle iniziative di Custoza2016. Si andranno a conoscere peculiarità dei tre centri abitati del comune: Sommacampagna, Caselle e Custoza.

Il calendario degli incontri. Si tratta di 8 incontri gratuiti e aperti a tutti, quattro dei quali si terranno in primavera, a partire dal 4 aprile, ed i restanti 4 si terranno in autunno. Sede prestigiosa degli incontri sarà villa Venier, il martedì sera (circa ogni tre settimane). Ciascun incontro sarà seguito da un’uscita sul territorio o da un’iniziativa studiata ad hoc.

La mascotte, Gidino da Sommacampagna (1)

 

Il calendario degli incontri si apre martedì 4 aprile alle 21 e si parlerà dello sviluppo del centro abitato di Sommacampagna. I relatori saranno gli archeologi Valentina Marchetto e Salvatore Modicano, nostri concittadini. Domenica 9 aprile saranno loro stessi, poi, ad accompagnare i partecipanti tra le vie del centro storico di Sommacampagna, mostrando anche gli aspetti più nascosti.

«Ho fortemente voluto questo progetto – dichiara la consigliera Eleonora Principe – spinta dalla mia formazione professionale» (la consigliera è architetto, con esperienza nella valorizzazione del patrimonio), «mi sono operata molto per riunire persone che, ciascuna con la propria competenza, facciano sì che il nostro territorio e il relativo patrimonio vengano sviscerati e scoperti in tutti i suoi aspetti, e apprezzati da un maggior numero di cittadini. Solo così il nostro paese potrà offrire una proposta turistica vincente e coinvolgente».

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.