Domenica “La morte di Ivan Ili’c” alla Fucina Culturale Machiavelli

Continuano gli appuntamenti con la Fucina Culturale Machiavelli. Dopo l’apertura della nuova  stagione sabato scorso, domenica 28 ottobre alle 18 è il momento di Renato Perina, regista, attore e giornalista che presenterà un intervento musicale su La morte di Ivan Ili’c” di Lev Tolstoj.

Si tratterà di uno spettacolo ideato dall’Associazione culturale Bagliori ed organizzato da Manuela Pollicino, con l’accompagnamento della fisarmonica di Giuseppe Zambon. Sarà un incontro che racconta temi che investono l’esistenza, interrogandola e provocandola.  Il cuore del percorso è un’analisi della malattia come processo che conduce alla consapevolezza e accettazione della morte, ritenuta perciò una concreta possibilità, attraverso cui si svelano le ipocrisie in cui è immersa la vita del protagonista. 

Il racconto La morte di Ivan Ili’c fu pubblicato da Lev Tolstoj nel 1886, ed è un capolavoro della letteratura russa riguardo l’ambizione, il prestigio, il denaro e le relative inquietudini.

Renato Perina, protagonista della serata, è dottore di ricerca in Pedagogia generale e sociale, e dirige da molti anni laboratori di teatro e ricerca scientifica in ambiti considerati ai margini come psichiatria, carcere, scuole di periferia. Si interessa di pedagogia del disagio e della marginalità che si avvale della mediazione di linguaggi creativi; è autore anche  di articoli specialistici.

Domenica l’ ingresso intero sarà a 13€ mentre il ridotto a 10€, ai quali è inclusa una consumazione.

Per maggiori informazioni visitate il sito www.fucinaculturalemachiavelli.com.