Sant’Anna, “Parallel Stories” a Forte Tesoro

Inaugurerà il prossimo 2 agosto la mostra d’arte contemporanea dal titolo “Parallel Stories”, nata dal protocollo d'intesa tra Amministrazione locale e la Fondazione del Museo storico del Trentino. A Forte Tesoro saranno esposte le tavole tridimensionali di Jackson Nkumanda e le terrecotte di Pietro Weber.

Sarà inaugurata il prossimo Venerdì 2 agosto 2019 alle ore 18:00 a Forte Monte Tesoro la mostra d’arte contemporanea dal titolo “Parallel Stories” a cura dello Studio d’arte Raffaelli. L’esposizione rimarrà aperta fino al 3 novembre 2019.

Una mostra che segna il continuo della collaborazione tra l’Amministrazione del Comune di Sant’Anna d’Alfaedo e la Fondazione del Museo Storico del Trentino. Nel maggio 2018 era stato infatti firmato un protocollo d’intesa in occasione dell’inaugurazione dei lavori di recupero del Forte Tesoro. Occasione per sottoscrivere anche un documento per promuovere iniziative comuni rivolte alla conoscenza del patrimonio storico-architettonico e culturale dei due territori confinanti, sostenendo reciprocamente il turismo culturale ed ambientale, nonché la valorizzazione dei prodotti del territorio.

Così dopo la mostra “Volti di Guerra” inaugurata lo scorso dicembre 2018, si è arrivati ora a questo secondo importante appuntamento. La mostra è inserita all’interno di un programma molto più ampio denominato “ARTE FORTE”, già consolidato tra i forti del Trentino. Si tratta infatti di utilizzare questi luoghi nati per scopi bellici per farne oggi luoghi di eventi e esposizione in questo caso di opere d’arte.

Saranno esposte parallelamente nel forte di Cadine a Trento le opere di Willie Bester e di due artisti slovacchi Mitrikovà e Demjanovic, mentre a Forte Tesoro le tavole tridimensionali di Jackson Nkumanda. Le sue opere, che vogliono rappresentare la quotidianità multiculturale delle township sudafricane, saranno alternate alle iconiche terrecotte di Pietro Weber, attuando così una contrapposizione tra l’uno e il molteplice, tra la solitudine e lo spirito di comunità.

Grande soddisfazione per l’Amministrazione di Sant’Anna per questo ulteriore appuntamento di rilievo all’interno del Forte. Una mostra, questa, che contribuisce a mettere in risalto le bellezze storico-architettoniche della nostra Lessinia e stimolare la crescita culturale in genere. Per conoscere i giorni e le modalità per vedere la mostra e prenotare la visita al Forte Tesoro controllare la pagina Facebook dell’Associazione Tesoro della Lessinia o il sito del comune di Sant’Anna d’Alfaedo.