Quando la sconfitta più dura diventa un’impresa da raccontare

Appuntamento il 18 dicembre a Quinzano con Lorenzo Fabiano e gli appuntamenti di ilNazionale.net: Eddie Merckx al Tour de France del 1975.

la presa della bastiglia - eddie merckx - lorenzo fabiano

Nell’ambito della rassegna di eventi “Succede a Verona” promossa dalla testata veronese ilNazionale.net, il nuovo appuntamento sarà mercoledì 18 dicembre alle 18.30, negli spazi di Ongarine Caffè in via XI Febbraio, 10/12, a Quinzano, che avrà come protagonista lo scrittore e giornalista Lorenzo Fabiano.

la presa della bastiglia - eddie merckx - lorenzo fabiano

L’evento sarà un dialogo, condotto dal giornalista Enrico Brigi, sul suo ultimo libro, “La Presa della Bastiglia”, dedicato al grande ciclista Eddie Merckx e al Tour de France del 1975.

In quell’edizione della “Grande Boucle”, il campione belga, alla ricerca della conquista della sua sesta maglia gialla, subì una clamorosa sconfitta che sancì l’inizio della fine della sua gloriosa carriera piena di successi.

Nonostante la delusione, tuttavia, fu capace di impartire un lezione di vita prima che di sport, per dimostrare che per essere annoverati tra i grandi, il successo non sempre è una condizione imprescindibile.

L’autore

Giornalista e scrittore, Lorenzo Fabiano in questi anni ha scritto altri sei libri dedicati a famosi personaggi dello sport italiano e alle loro imprese. È autore di “Thoeni vs Stenmarck, l’ultima porta” – “Valanga azzurra, Innsbruck 1976” – “Tomba e il sogno di cristallo” (edizioni Mare Verticale) tutte dedicate al mondo dello sci, “Coppa Davis, una storia tutta italiana“ (edizioni Mare Verticale) in cui si narra la vittoria della famosa “insalatiera” in un Cile dal clima ostile, “Il Cameriere di Wembley” (edizioni InContropiede) che racconta della prima vittoria a Wembley della nazionale azzurra di calcio e, infine “Moser contro Fignon” (scritto in collaborazione con Matteo Fontana – edizioni absolutely Free) dedicato alla sfida che infiammo il Giro d’Italia di ciclismo nel 1984.