Palazzo Barbieri: riprendono le visite guidate (gratuite)

In programma ogni primo venerdì del mese (tranne novembre e maggio), a partire dal 4 ottobre, alle 15.30 e alle 17.00. Prenotazione obbligatoria.

Riprenderanno venerdì 4 ottobre le visite guidate gratuite a Palazzo Barbieri, con un percorso che permette di approfondire la storia di Piazza Bra e del Palazzo.

Particolare attenzione sarà data a Sala Arazzi – con la presentazione delle due grandi tele della fine del Cinquecento “La vittoria dei Veronesi a Vaccaldo su Federico Barbarossa”, opera di Paolo Farinati, e “Cena in casa Levi” o “Cena in casa del Fariseo”, opera della Bottega di Paolo Caliari, detto il Veronese – e di Sala del Consiglio, con l’illustrazione della tela “Vittoria dei Veronesi sui Benacesi” opera di Felice Riccio detto Brusasorzi e dell’affresco “Cristo crocefisso tra la Madonna e San Giovanni”, di autore ignoto.

Sarà possibile ammirare, nel grande Atrio, le sei lunette in bassorilievo opera degli scultori Mario Salazzari e Berto Zampieri. Inoltre, si potranno vedere i due pannelli che raffigurano rispettivamente la pianta e la provincia di Verona, opera di Orazio Pigato e Guido Farina.

Durante la visita si potranno scoprire opere d’arte di grande valore, mai esposte al pubblico, conservate in alcuni degli uffici di rappresentanza del piano primo di Palazzo Barbieri.

Le visite guidate a Palazzo Barbieri sono in programma ogni primo venerdì del mese (tranne novembre e maggio) alle 15.30 e alle 17.00. L’iscrizione è obbligatoria in quanto i posti sono limitati. In caso di ritardo rispetto all’orario previsto non sarà più possibile accedere al Palazzo

Per informazioni e prenotazioni contattare la Segreteria didattica dei Musei del Comune di Verona ai numeri 045 8036353 – 045 597140 oppure tramite mail all’indirizzo segreteriadidattica@comune.verona.it.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.