Musica da camera, giovani talenti si sfidano fra Verona e Mantova

Dal 4 all’8 settembre arriva a Verona e Mantova la nuova edizione del Concorso internazionale di musica da camera “Salieri-Zinetti”, dedicato ai giovani talenti.

musica da camera violino

Torna dal 4 all’8 settembre la nuova edizione del Concorso internazionale di musica da camera “Salieri-Zinetti”, che anche quest’anno si svolgerà tra Verona e Mantova.

La manifestazione, organizzata dall’associazione culturale “Gaetano Zinetti”, ha l’obiettivo di promuovere la musica cameristica e dare l’opportunità a nuovi talenti di emergere e farsi conoscere.

Il programma

Il programma prevede: il 4 e 5 settembre eliminatorie a Palazzo Giuliari, sede dell’Università di Verona. Il 6 settembre semifinali all’auditorium Cavazzoni del Conservatorio di Mantova. Il 7 settembre, a partire dalle ore 16, finale nell’auditorium Montemezzi del Conservatorio di Verona. Infine, l’8 settembre, il concerto dei vincitori a Palazzo Orti Manara, nell’ambito dell’evento “La grande musica nei luoghi dell’arte, della natura e del gusto”.

Il concorso

Il Concorso internazionale di musica da camera “Salieri-Zinetti” prende il nome dai suoi enti promotori, la Fondazione Antonio Salieri di Legnago e l’Associazione culturale “Gaetano Zinetti” di Sanguinetto. Nasce nel 2010, ma deriva dall’esperienza maturata dallo staff organizzatore del Concorso “Gaetano Zinetti” negli anni 1998-2009.

Il Concorso “Salieri-Zinetti” è sostenuto da Fondazione Masi, Fondazione Cattolica Assicurazioni, CereaBanca 1897, Masi Agricola.

Per i primi tre classificati in palio borse di studio del valore di 10, 4 e 2mila euro per la realizzazione di concerti.

Per tutte le informazioni consultare il sito www.salieri-zinetticompetition.eu.