Cinque ore per leggere l’Inferno dantesco

Sabato 7 settembre, sulla terrazza dell’Istituto Don Calabria in San Zeno in Monte a Verona, si terrà la lettura integrale dell’Inferno di Dante. Cinque ore, dalle 17.00 alle 23.00, durante le quali l’attore Walter Peraro leggerà l’opera privilegiando uno stile narrativo, rendendo il poema più fruibile.

Sabato 7 settembre sulla terrazza dell’Istituto Don Calabria in San Zeno in Monte a Verona, si terrà la lettura integrale dell’Inferno di Dante, in occasione delle celebrazioni del 700° anniversario  della morte del sommo poeta (del 2021).

L’evento, inserito nel programma culturale “Parole Altre” del Centro Culturale Calabriano (non compreso nel programma ufficiale veronese delle celebrazioni Dantesche), ha un carattere eccezionale sia per l’unicità della proposta sia per l’originalità dello stile di lettura.

«In contro tendenza con i più prestigiosi lettori della Divina Commedia – spiega l’attore Walter Peraro – ho deciso di privilegiare lo stile narrativo, cioè di non dare rilievo alla terzina incatenata e di non sottolineare la struttura endecasillaba del verso. È lo stesso Dante che ce lo permette in quanto le frasi spesso non finiscono con la fine del verso ma continuano con la prima parola della verso successivo. In questo modo – prosegue – il senso della narrazione risulta molto più chiaro, anche se non sempre è tutto immediatamente comprensibile.».

La lettura sarà accompagnata da una suggestiva narrazione musicale selezionata dal regista Marco L. Zanchi che cura anche un’installazione video che fungerà da scenografia.

L’eccezionalità dell’evento è data anche dalla sua durata: 5 ore di lettura dell’Inferno più tre intervalli di 15/20 minuti (in cui sarà offerto un semplice buffet). Si inizia alle ore 17.00 per finire poi intorno alle 23.00. L’ingresso è gratuito. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.