“La Tempesta” di Eros Pagni e Gaia Aprea

Il 28 e 29 giugno, alle 21.15, va in scena al Teatro Romano "La Tempesta" di Shakespeare. Lo spettacolo rientra nella 71esima edizione dell' Estate Teatrale Veronese.

Nell’ambito della 71esima Estate Teatrale Veronese, dal 15 giugno al 28 settembre, venerdì 28 giugno va in scena al Teatro RomanoLa Tempesta” di Shakespeare, alle 21.15, nella versione del regista Luca De Fusco, che propone un nuovo adattamento dell’opera. Lo spettacolo viene replicato sabato 29 giugno, alla stessa ora. “The Tempest”, che fu scritta dal celebre drammaturgo tra il 1610 e il 1611, anno della prima assoluta al Whitehall Palace di Londra, è tradizionalmente ritenuta la produzione che segnò l’addio al teatro di William Shakespeare.

Un cast stellare sul palco: accanto a Eros Pagni, che annovera nella lunga lista di successi a cui ha preso parte il film “Profondo Rosso”, “La cena” di Ettore Scola e “Full metal jacket”, come doppiatore del sergente Hartman, Gaia Aprea, che nel 2004 ha vinto il Premio Olimpico come miglior attrice, Alessandro Balletta, Silvia Biancalana, Francesco Scolaro, Carlo Sciaccaluga, Paolo Serra, Alessandra Pacifico Griffini, Enzo Turrin, Paolo Cresta, che hanno recitato nell’adattamento di Luca De Fusco di “Sei personaggi in cerca d’autore”, fra i più importanti testi di Luigi Pirandello, Gennaro di Biase, comparso anche nel film “Mister felicità” di Alessandro Siani, Gianluca Musiu, che, oltre ai “Sei personaggi in cerca d’autore” pirandelliani di Fusco ha anche prestato la voce a Daniel Dae Kim in “Lost” e Alfonso Postiglione, nel cast di “Qualunquemente” di Antonio Albanese.

Oltre alla “Tempesta”, il Teatro Romano ospita anche altri due titoli del drammaturgo e poeta inglese: sono in programma, infatti, gli adattamenti “Romeo e Giulietta, nati sotto contraria stella” firmato da Leo Muscato con il famoso duo comico composto da Ale e Franz, nelle serate dal 17 al 20 luglio dalle 21.15, e “Il mercante di Venezia”, con la regia di Giancarlo Marinelli, in scena dal 25 al 27 luglio, dalla stessa ora.