In visita alla scoperta di San Giovanni in Valle

L'appuntamento è davanti alla Chiesa di San Giovanni in Valle. La visita durerà circa due ore.

chiesa san giovanni in valle

Domenica 27 ottobre alle 14.45, l’Associazione di Guide Turistiche Guide Center Verona propone una visita guida della Chiesa di San Giovanni in Valle: una Chiesa e il suo quartiere

San Giovanni in Valle è una chiesa di antica origine, edificata nel VI secolo sopra un’area sepolcrale romana che negli anni era divenuta un cimitero paleocristiano. Durante le dominazioni dei Goti e dei Longobardi, che erano di cristiani culto ariano, divenne una sorta di seconda cattedrale cittadina. Durante il 1117 uno sciame sismico di eccezionale intensità colpì il nord Italia, e Verona porta ancora oggi i segni delle devastazioni. Anche la chiesa di San Giovanni in Valle venne rasa al suolo ma nel 1120 fu la prima ad essere ricostruita, con le forme attuali, semplici e quasi prive di decorazioni.

Scendendo all’interno della chiesa, si entra nella cripta, divisa in due parti che corrispondono a differenti epoche di realizzazione in due parti: quella anteriore di epoca post-carolingia e quella posteriore, romanica, che ospita due sarcofagi. A destra si trova un sarcofago funerario risalente al terzo secolo dedicato a una coppia di coniugi, come indica l’effige centrale. L’urna è realizzata in marmo strigilato, cioè inciso come se fosse stato «pettinato», sui cui lati si trovano due figure maschili, che in origine dovevano essere dei filosofi e che, in epoca cristiana, vennero trasformati in figure religiose, i santi Pietro e Paolo. Sembra che in epoca ancora successiva, per restituire ai filosofi la loro vera identità, si sacrificarono parti delle aggiunte marmoree che li avevano trasformati in santi.

A sinistra si ammira un altro manufatto tardoromano che poggia su quattro colonne con capitelli ionici stilizzati. L’elemento inferiore, del quarto secolo, raccoglie immagini relative al Nuovo Testamento. Nella parte centrale del sarcofago ci sono invece scene del Vecchio Testamento. L’imponente coperchio di questo sarcofago presenta due grandi figure distese di santi, Simone e Giuda, con una più piccola in mezzo, Saturnino, il loro allievo. 

Per informazioni e prenotazioni: Guide Center Verona – Interrato Acqua Morta 3/c, 37129 Verona, tel. 045 595047 | info@guideverona.com | www.veronaguide.it 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.