Le più belle canzoni del repertorio di Franca Rame e Dario Fo, proiezioni inedite, incontri d’arte e spettacoli hanno concluso ieri il calendario di eventi che il MusALab e aveva organizzato per omaggiare il genio dell’attrice, drammaturga e archivista, in occasione dei suoi novant’anni.

E proprio ieri, 18 luglio, il compleanno di Franca ha riunito cittadini, autorità e grandi ospiti nazionali e internazionali nelle sale espositive del museo per l’ultima giornata di festeggiamenti in suo ricordo.

«Chiudiamo con il compleanno di Franca Rame l’evento ai Magazzini Generali della Cultura – ha spiegato Mariateresa Pizza, direttrice responsabile del MusALab – con tanti incontri d’arte, musica dal vivo, spettacoli e danza grazie alla partecipazione di prestigiosi artisti da tutto il mondo. Abbiamo avuto con noi Max Falsetta Spina, Giorgio Biavati, Marina De Juli, Joe Farrell dalla Scozia con un suo libro inedito, Maria Christie Bakhos dal Libano con un progetto sul teatro al femminile di Franca Rame, “Una donna sola”, Filomena Campus, da Londra, con un progetto sui lavori di drammaturgia dell’artista che oggi celebriamo».

«L’internazionalità delle partecipazioni è indice della ricca potenzialità di questo luogo – ha sottolineato la direttrice – che viviamo come punto di riferimento per l’arte e la ricerca, la cultura e la formazione, e per questo ci impegniamo al massimo, in continuo dialogo e collaborazione con accademie, scuole e università, per fare in modo che l’Archivio Franca Rame Dario Fo sia valorizzato al meglio».

«Il programma dedicato a Franca Rame ha avuto un bellissimo risvolto per la Quinta Circoscrizione – ha affermato Raimondo Dilara, presidente della circoscrizione di Verona sud – le attività culturali hanno sempre un impatto positivo. Anche se bisognerebbe valorizzare questo genere di iniziative ancora di più, perché spesso accade che siano poco conosciute nei quartieri. Il mio sogno è riuscire a migliorare la comunicazione e l’informazione, per fare in modo che i progetti raggiungano non solo i cittadini della Quinta Circoscrizione, ma tutto il comune di Verona».

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.