Con i gommoni sull’Adige per scoprire la storia del fiume e dei suoi ponti

Settimo evento della Fondazione Verona Minor Hierusalem per la città, domenica 7 luglio dalle 15 alle 19.30.

ponte pietra-Verona Minor Hierusalem

San Zeno timoniere di una nave di santi. Un itinerario lungo l’Adige tra attracchi, ponti e chiese” . È questo il titolo del settimo evento che la Fondazione Verona Minor Hierusalem propone alla città.

L’evento prevede un percorso sui gommoni lungo il fiume con sosta sotto i ponti e attracchi alle due rive dell’Adige. Ad illustrare la storia dei vari ponti cittadini saranno architetti, ingegneri e la guida storico-artistica del prof. Davide Adami.

Anche questo settimo appuntamento, dedicato alla valorizzazione del territorio, gode del contributo di Banco Bpm, Cattolica Assicurazioni e, con il Bando Valore Territori, anche di Fondazione Cariverona.

L’evento si terrà domenica 7 luglio dalle 15 alle 19.30. Si comincia alle 15 con la S. Messa nella Chiesa di San Zeno in Oratorio (S. Zenetto) celebrata da don Martino Signoretto (solo per chi lo desidera), ritrovo alle 16 dalla riva di Castelvecchio (lato Arsenale): spiegazione del primo ponte e poi partenza a bordo dei gommoni guidati da Adige Rafting (è consigliato un abbigliamento sportivo).

Ponti che verranno attraversati e, presso i quali è prevista una spiegazione:

  • Ponte di Castelvecchio, ing. Ilaria Segala
  • Ponte della Vittoria, arch. Elena Patruno
  • Attracco Riva San Lorenzo, prof. Davide Adami
  • Ponte Garibaldi, arch. Laura De Stefano
  • Attracco Alzaia di San Giorgio, prof. Davide Adami
  • Ponte Pietra e Postumio, arch. Vittorio Cecchini
  • Ponte Nuovo e Ponte Navi, ing. Giuseppe Puglisi Guerra
  • Attracco Dogana

Alle 19 conclusione nella Chiesa di San Fermo Maggiore con visita guidata al restauro del soffitto ligneo, con don Maurizio Viviani.

La partecipazione all’evento è a offerta libera. Iscrizione obbligatoria tramite format disponibile nella homepage del sito web della Fondazione: www.veronaminorhierusalem.it da domenica 30 giugno.