Circolo dei Lettori, i “Minipercorsi” di gennaio

Con l’avvio del nuovo anno il Circolo dei Lettori propone in Biblioteca Civica quattro incontri dedicati ad approfondire differenti generi della letteratura: un’iniziativa che prende il nome di “Minipercorsi” e che, ogni settimana, a partire dal 9 gennaio, si concentrerà rispettivamente sulla figura di Dostoevskij, sulla storia della cartografia, sulle fiabe di Maria Lai e infine sull’autore Michele Mari.

Il 9 gennaio, dalle 16.30 alle 19, e nelle date del 16 e del 23 gennaio, Giancarlo Beltrame presenterà la figura del grande scrittore russo Fëdor Dostoevskij, tra cinema e letteratura, in un percorso che confronterà le tre diverse produzioni cinematografiche ispirate al racconto Krotkaja.

Il 10 gennaio partirà invece “Cartografia per negati” con Ivano Mancioppi, che continuerà nelle date del 17 e 24 gennaio, sempre dalle 17.30 alle 19. Il gruppo di lettura si focalizzerà sulla storia della cartografia e sulla lettura delle mappe, confrontandola con i nuovi programmi tecnologici e le applicazioni online.

Il 14 e 28 gennaio, dalle 17.30 alle 19, sarà la volta di con Maria Antonietta Bergamasco, che affronterà il percorso “Le fiabe e i giochi di Maria Lai” approfondendo il genere nella tradizione sarda, tra gli animali del bosco, pietre, pastori, cielo, firmamento, pianeti, tessitrici, le fate, bambini, telai, lavagne, libri e fili cari all’artista di Ulassai.

Infine, sarà Mirco Cittadini il 15 e 29 gennaio a parlare de “Le Fantasmagonie di Michele Mari”, dalle 17.30 alle 19.  Visionario, inquieto, coltissimo, Michele Mari si impone per la sua scrittura ora erudita, ora infera, ora ironica, ora lacerante. Due incontri per perdersi nel labirinto delle ossessioni di uno tra i più grandi scrittori viventi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.