Barlumi 2019, documentari all’aperto nell’estate veronese

Mercoledì 26 giugno continua Barlumi 2019, pellicole ad alta contaminazione. Appuntamento con la proiezione di "Beautiful Things", miglior film italiano alla settantaquattresima Mostra del Cinema di Venezia Giuria Arca, under 26.

Mercoledì 26 giugno continua Barlumi 2019, un ciclo di documentari all’aperto, nato a Giugno 2017 come collaborazione tra Interzona e altre associazioni. Insieme, la volontà di interrogarsi sul modo in cui contaminiamo lo spazio che ci ospita e come ne veniamo a nostra volta contaminati. Mercoledì sarà la volta di “Beautiful Things”, premiato come miglior film italiano alla settantaquattresima Mostra del Cinema di Venezia Giuria Arca, under 26. La proiezione si terrà presso l’ANPI in via Cantarane 26.

Dalle 20.00 ci sarò aperitivo con musica e alle 21,30 inizia la proiezione. L’entrata è a offerta libera e l’evento è aperto al pubblico.

Beautiful Things è un viaggio, una storia in quattro atti dove immagini, parole e suoni sono insolubili tra loro. Quattro mondi che si intersecano in cui perdersi. I protagonisti del film conducono vite lontanissime dalle nostre ma i loro fantasmi nell’armadio ci fanno sentire parte di un unico disegno. Il film è scritto con un approccio musicale, come una partitura in cui le note, le immagini e le parole hanno lo stesso peso e ognuna cerca la propria geometria tra le righe.

Il film è dedicato a chi non sa vivere senza collezionare oggetti semi inutili. A tossici viziosi, bulimici accumulatori che non riescono a vivere nel silenzio. Per chi non riesce ad addormentarsi senza Netflix nelle orecchie. A chi accetta l’idea che la vita possa precederci ma non che i nostri oggetti ci possano sopravvivere. Questo film è un modo per sfuggire uno stile di vita da cui non si riesce ad uscire in alcun modo.

I brevi quadri della quotidianità di una coppia che si intersecano all’impianto narrativo principale del racconto sono le vite degli autori del film stesso. La generazione dei robottini, delle prime chat porno, dei peluche dell’Ikea. Raccontare, attraverso la malinconia,  l’urgenza di un ritorno al silenzio, la ricerca di un respiro libero dalla compressione della vita immolata al rumore.

Terzo e ultimo appuntamento di Barlumi sarà mercoledì 3 luglio con “Corpo a Corpo” di Francesco Corona.

Locandina del film “Beautiful Things” in programma mercoledì 26 giugno

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.