Al via gli Stati generali di Cultura e Arte veronese

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, dal 20 al 22 settembre, nell'area degli Ex Magazzini Generali, tre giorni interamente dedicati all'arte e alla cultura veronese.

fondi-ue-imprese-culturali

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2019, dal 20 al 22 settembre nell’area degli Ex Magazzini Generali di Verona, va in scena “Un due tre…arte – Cultura e Intrattenimento”, gli Stati Generali della Cultura e dell’Arte Veronesi. Tre giorni interamente dedicati all’arte e alla cultura veronese con spettacoli, musica, concerti, arte, workshop, il market dell’artigianato creativo e Cucine a Motore Food Truck Festival.

Il progetto nasce dalla volontà del Presidente della Quinta Circoscrizione, Raimondo Dilara, di valorizzare la quinta circoscrizione e in particolare l’area dei Magazzini Generali.

«Valorizzare questo spazio con un evento che è interamente dedicato all’arte, alla cultura e all’intrattenimento – racconta Alessandra Biti, Presidente di Studioventisette, Società
organizzatrice dell’evento con Doc Servizi – durante le Giornate Europee del Patrimonio, è ancora più ricco di valore, vista la recente riqualificazione del sito che ospita un patrimonio architettonico e storico importantissimo per Verona».

«Abbiamo incontrato, insieme al Presidente Dilara, Maria Teresa Pizza, Direttrice del MusALab – Museo Archivio Laboratorio Franca Rame e Dario Fo – che è un’eccellenza del nostro territorio ancora poco conosciuta da cittadini e visitatori. Con loro si è creata una sinergia speciale che si sviluppata nella forte volontà di organizzare un evento per valorizzare sia il museo che l’incredibile patrimonio architettonico e culturale degli Ex Magazzini Generali. Così insieme ad Alessandro Formenti di Doc Servizi abbiamo pensato di realizzare una tre giorni interamente dedicata all’arte e alla cultura veronese che culminasse con una giornata speciale realizzata per fare incontrare tutti gli enti, le associazioni, i professionisti e gli operatori che a diverso titolo si occupano di cultura, arte e intrattenimento nella provincia di Verona».

Ne escono così gli Stati Generali della Cultura e dell’arte veronese, evento che farà incontrare, attraverso molti tavoli tematici passando attraverso teatro, musica, danza, poesia, letteratura, cinema, arti visive e multimediali, oltre 80 realtà del territorio.

L’evento sarà accompagnato da attività culturali e di ristorazione con una speciale tappa del tour nazionale di Cucine a Motore – FoodTruck Festival. La domenica mattina al pubblico partecipante, munito di tappetino, verranno offerte per la rassegna “Mens sana in corpore sano” due lezioni speciali di Streaching posturale e Pilates dalle 11 alle 13 per aumentare la creatività attraverso il rilassamento e la concentrazione.

E quindi laboratori, spettacoli, pilates e streaching open air, street food, il market di artigianato creativo, l’Aperitivo con il Vespa Club Verona e poi musica e concerti con grandi ospiti, espressione dell’eccellenza del nostro territorio, tra cui Ulula e i 9 di Troppo, Alban Fuam, C+C Maxigross, Leonardo Maria Frattini, Jacopo Gobber electro dj set.

L’ingresso all’evento a tutte le iniziative previste è gratuito. Tutte le info sono disponibili nell’evento Facebook.