A Venezia la mostra su Romano Guardini

La mostra “Romano Guardini. Vorrei aiutare gli altri a vedere con occhi nuovi” sarà esposta a Venezia presso la Scuola Grande di San Marco dal 10 gennaio al 10 marzo 2020.

Venerdì 10 gennaio alle ore 16 nella Sala degli Angeli verrà inaugurata la mostra dedicata al teologo veronese Romano Guardini con una Lectio magistralis del Cardinale Robert Sarah, Prefetto Congregazione vaticana Culto Divino e Sacramenti.

Alle ore 17, presso il Portego delle Colonne, verrà presentata dai curatori dell’Associazione Rivela Giovanni Bresadola e Michele Marras.

Che cosa comunica al mondo contemporaneo Romano Guardini? Perché la sua persona e le sue opere sono interessanti per gli uomini e le donne e, soprattutto, per i giovani del terzo millennio? Queste sono le domande alle quali cerca di rispondere la mostra, che vuole far incontrare l’“uomo” Guardini.

Un uomo, il cui cuore inquieto e spalancato non ha mai smesso, durante tutta la sua vita, di porre domande a se stesso, alla realtà nella sua continua irriducibile “polarità” e tensione. Che non ha mai smesso di porre domande ai suoi studenti, alle istituzioni, alla Chiesa, dando così mirabilmente voce alle domande di ogni uomo, alle nostre domande. Attraverso i luoghi e gli avvenimenti salienti della sua vita, documentati anche con fotografie, testi, disegni e oggetti personali, la sua figura emerge in tutta la sua semplice ma feconda apertura ai molti contesti del sapere, come anche agli aspetti più quotidiani della vita.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.