A Sommacampagna il corso “Creare libri in simboli”

Sabato 12 ottobre, dalle 8.30 alle 12.30, presso la Biblioteca Comunale, si terrà il corso “Creare libri in simboli”.

Il corso si inserisce nel progetto, sposato dalla biblioteca cinque anni fa, di diffusione della cultura della comunicazione aumentativa alternativa (CAA). Con questo acronimo si indica un insieme di conoscenze, tecniche, strategie e tecnologie atte a semplificare ed incrementare la comunicazione nelle persone che hanno difficoltà ad usare i più comuni canali comunicativi, con particolare riguardo al linguaggio orale e alla scrittura.

Il corso, unico in tutta la provincia di Verona, aiuta insegnanti, educatori, genitori, terapisti a creare, con l’aiuto di uno specifico software di traduzione, materiali in simboli che poi verranno utilizzati in tutti i contesti di vita del bambino o della bambina per cui sono pensati e creati.

«Dopo l’adesione alla rete dei Borghi della Lettura – ha detto l’assessore alla Cultura Eleonora Principe – in pochi mesi nel comune di Sommacampagna è stato organizzato il corso per lettori e lettrici ad alta voce, sono stati allestiti angoli per la lettura all’interno dell’Antica Fiera e in altre manifestazioni, sono state invitate librerie e case editrici a far conoscere i propri prodotti editoriali, ha iniziato la propria attività il gruppo di lettura della biblioteca ed ora parte questo corso, a conferma dell’impegno del nostro comune nella promozione della lettura, come un diritto di ciascun cittadino».

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.