Uryupin e Baryshevsky a Bologna

Doppio debutto il 23 novembre per la stagione sinfonica.

stagione sinfonica bologna

Penultimo appuntamento con un doppio debutto per la stagione sinfonica del Teatro Comunale di Bologna, sabato 23 novembre alle 20.30: per la prima volta infatti sia il direttore Valentin Uryupin che il pianista Antonii Baryshevskyi suoneranno nella settecentesca Sala del Bibiena.

Entrambi ucraini, trentaquattrenne il primo trentunenne il secondo, Uryupin e Baryshevskyi interpreteranno la Fantasia slava in sol minore per pianoforte e orchestra di Ottorino Respighi (un brano del 1903 eseguito per la prima volta proprio a Bologna, al Teatro Duse), il Concerto N. 2 per pianoforte e orchestra Op. 102 di Dmitrij Shostakovich (prima esecuzione nel 1957 a Mosca, solista il figlio del compositore, Maksim) e la Sinfonia N. 3 in re maggiore Op. 29 “Polacca” di Piotr Ilic Ciajkovskij, l’unica delle sei sinfonie del compositore russo sviluppata in cinque movimenti e risalente al 1875.

Per Antonii Baryshevskyi si tratta di un ritorno a Bologna dove già si esibito per il festival Pianofortissimo e per i Concerti di Musica Insieme. (Ansa)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.