Tribunale riconosce bozzetto Modigliani

Il tribunale di Venezia ha riconosciuto autentico un bozzetto di Amedeo Modigliani raffigurante Jeanne Hèbuterne, la donna del noto quadro esposto al Metropolitan di New York.

bozzetto amedeo modigliani

Il tribunale di Venezia ha riconosciuto autentico un bozzetto di Amedeo Modigliani a olio su tavola raffigurante Jeanne Hèbuterne, la donna del noto quadro esposto al Metropolitan di New York, realizzato dal maestro livornese.

Lo annuncia l’avvocato Pierpaolo Alegiani di Jesolo, precisando che l’opera è stata esaminata da un collegio di periti nominato dal Tribunale. “Indubbia attribuibilità del dipinto a Modigliani” il responso dei periti. Autentica anche la posta sul retro di indubbia mano del mecenate Leopold Zborowski.

L’avvocato Pierpaolo Alegiani

Il proprietario dell’opera, tramite il legale, si era rivolto al Tribunale con una richiesta di accertamento tecnico preventivo. L’opera era stata acquistata negli anni Settanta per 55 mila lire. Oggi potrebbe valere 10 milioni di euro. L’opera sembra identica al famoso olio su tela esposto al Met.

«Il collegio dei periti – spiega Alegiani – ha confermato l’autenticità sia dell’opera sia della scrittura posteriore di Zborowski». L‘opera fa parte di una collezione privata e non è in vendita. (Ansa)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.