Regio Torino, Schwarz direttore artistico

Non è stato ancora scelto il direttore musicale, mentre a breve arriveranno il segretario artistico e il direttore degli allestimenti scenici.

regio torino schwarz

Il sovrintendente del Teatro Regio di Torino, Sebastian Schwarz, sarà anche direttore artistico.

«Me lo ha chiesto il consiglio di indirizzo e ho accettato» ha detto Schwarz incontrando la stampa. Non è stato ancora scelto il direttore musicale, mentre a breve arriveranno il segretario artistico e il direttore degli allestimenti scenici.

«Ho incontrato i lavoratori. Ho visto persone piene di energie e voglia di ripartire alla grande. Bisogna riportare la calma, la magia dell’opera lirica, in un teatro che ha vissuto tempeste enormi. Ho invitato tutti a guardare avanti. Lasciamo che lo spettacolo si svolga in palcoscenico e non fuori. Dobbiamo riconquistare la fiducia. Già in questa stagione puntiamo a un aumento degli abbonati» ha spiegato Schwarz, applaudito dai lavoratori. Entro settembre il consiglio di indirizzo esaminerà il budget 2019: «Nessuna intenzione di togliere la cancellata – ha precisato – ma vogliamo aprire il teatro alla città, con un negozio, la biglietteria e un bar nell’atrio». (Ansa)