Le lettere di Giulietta si trasformano in rassegna

L’amore vissuto e quello virtuale, l’amore platonico, quello sentimentale e quello carnale, la passione, l’innamoramento e la follia amorosa, l’amore coniugale e il dramma familiare: torna a Verona, alla 24/a edizione, dal 16 al 19 ottobre, il festival letterario internazionale “Scrivere per Amore”.

La rassegna nasce dal premio ideato e promosso dal Club di Giulietta, che cura il mito shakespeariano e il fenomeno epistolare delle “lettere a Giulietta”, rafforzato dall’incontro con Fondazione Pordenonelegge. Per impulso del Comune di Verona e con il sostegno di Crédit Agricole FriulAdria, diventa ora un Festival che illuminerà l’amore per i libri e i libri sull’amore.

“Non solo il sentimento assoluto, che si coniuga all’infinito presente e ascende ai vertici della lirica, per sprofondare negli abissi della scabrosità – spiega il direttore artistico di Pordenonelegge Gian Mario Villalta – ma anche e soprattutto le tante altre forme di amore”.(ANSA).

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.