“Franca Rame, 90 anni di spettacolo”

In occasione della "Festa della Musica - Musica fuori centro", dal 21 giugno al 18 luglio si svolgeranno nelle sale espositive di MusALab e negli spazi dell'Archivio di Stato incontri d'arte per conoscere e valorizzare il patrimonio archivistico Rame-Fo. Il progetto, intitolato "Conoscenza e valorizzazione dell'Archivio Franca Rame Dario Fo", è realizzato in collaborazione con il Ministero dei beni e delle attività culturali.

Nell’ambito della “Festa della Musica”, il 21 giugno, l’Archivio di Stato di Verona e MusALab Archivio Franca Rame Dario Fo hanno organizzato l’evento “Franca Rame, 90 anni di spettacolo“, agli ex Magazzini Generali, che si estenderà fino al 18 luglio per permettere ai partecipanti di conoscere il patrimonio archivistico dei due artisti.

Un programma pensato per valorizzare insieme i patrimoni culturali e i luoghi in cui si inscrivono, in occasione dei 90 anni dalla nascita dell’artista e archivista Franca Rame: da un lato, i Magazzini Generali, che sono stati nella storia punto di comunicazione fra i più importanti per le derrate alimentare verso l’Europa; dall’altro MusALab punta a fare in modo che quanto si studia e si conserva continui a essere memoria concreta, riflettendosi nelle azioni degli studenti, studiosi, artisti e giovani promesse.

MusALab, progetto gestito dalla Compagnia Teatrale Fo Rame, presenta il patrimonio d’arte Rame-Fo nel racconto di oltre 90 anni di storia d’Italia, attraverso libri, fotografie, copioni, video, pitture, musica, danze, bauli, maschere, costumi, pupazzi, marionette e burattini.

L’iniziativa, che rientra nell’edizione 2019 della “Festa della Musica – Musica fuori centro”, diventa occasione per aggregare i beni culturali materiali e immateriali, unendo le forze di istituti di formazione, associazioni, musei e archivi con uno sviluppo in musica e performance live.

Per maggiori informazioni sul programma consultare il sito dedicato alla Festa della Musica.