Ezio Bosso è cittadino onorario di Roma

il maestro ha ricevuto la cittadinanza onoraria di Roma

Il maestro Ezio Bosso, questa mattina in Campidoglio, ha ricevuto ufficialmente la cittadinanza onoraria di Roma dalla sindaca Virginia Raggi. Standing ovation al suo arrivo in Aula Giulio Cesare dove si è tenuta una cerimonia in onore di Bosso.

«Abbiamo l’onore e piacere di accogliere nella nostra comunità il maestro Ezio Bosso. Un’onorificenza al musicista, al compositore e al direttore di orchestra. Un uomo e un artista unico», è intervenuto il vicepresidente dell’Aula Enrico Stefàno (M5S).

«Oggi è un giorno speciale per Roma, diamo il benvenuto al maestro Ezio Bosso che ringrazio. Grazie anche all’Assemblea che ha votato all’unanimità il conferimento della cittadinanza onoraria. Roma si arricchisce di un ambasciatore di bellezza e arte nel mondo», ha detto Raggi. Che rivolta a Bosso ha aggiunto: «So che Roma è stata fonte d’ispirazione per lei, maestro. Oggi Roma vuole ricambiare questo amore».

«Sono commosso -. ha detto Bosso – Grazie. Roma ha un cittadino orgoglioso che le vuole bene». (Ansa)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.