Boxoffice Usa, “Jumanji” supera “Frozen”

Perde la prima posizione il secondo capitolo del cartone Disney, che però è andato oltre il miliardo di dollari incassato in tutto il mondo.

boxoffice usa

Ottima partenza per “Jumanji: The Next Level“, terzo capitolo della saga, che ruba il primato del box office Usa a “Frozen 2” e rastrella 60 milioni di dollari al debutto nel mercato nordamericano e oltre 110 milioni a livello globale.

Perde lo scettro dopo quattro settimane “Frozen 2”, che resta comunque secondo e fa suoi altri 5 milioni, sfondando il tetto del miliardo di dollari incassati in tutto il mondo. Terzo “Knives Out – Cena con Delitto”, che si avvicina alla non trascurabile cifra di 80 milioni di incassi negli Usa, in 19 giorni. Non sfonda invece “Richard Jewell” di Clint Eastwood, quarto con soli 5 milioni in tasca. (Ansa)