Al Bologna Jazz Festival ci sarà Pat Metheny

Tra primi nomi in cartellone anche Dianne Reeves e Hermeto Pascoal.

Pat Metheny Bologna Jazz Festival

Il chitarrista per eccellenza del jazz crossover Pat Metheny (26 novembre), la ‘jazz diva’ della vocalità afro Dianne Reeves (31 ottobre), il trio ‘all stars’ Cross Currents (Dave Holland, Zakir Hussain e Chris Potter) l’8 novembre, il trio del pianista Fred Hersch (25 ottobre), un’autorità della musica brasiliana come Hermeto Pascoal (15 novembre) saranno tra i protagonisti dell’edizione 2019 del Bologna Jazz Festival.

Per Pat Metheny, musicista dei record con oltre una ventina di Grammy Awards, è un ritorno al Bologna Jazz Festival dopo la sua apparizione del 2011. Oltre ai luoghi dei concerti principali (EuropAuditorium, Duse, Unipol Arena), il festival si espanderà in altri punti della citta, compresi gli storici club Cantina Bentivoglio e Bravo Caffè, nell’area metropolitana e nelle province di Modena e Ferrara.

Organizzato dall’associazione Bologna in Musica, prevede anche contenuti didattici e di intersezione tra jazz e altre forme espressive, oltre alla consueta ricchezza di musica dal vivo. (Ansa)